fbpx
skip to Main Content

ARREDARE LO SPAZIO ESTERNO

Il soggiorno Outdoor

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-00

Benvenuta Primavera!… e con lei tutto il desiderio di godersi le giornate allungate.

È ora di pensare concretamente al rinnovo del proprio giardino o ad un nuovo layout.
Ma come approcciamo in un progetto di arredo esterno?

4 Punti essenziali da considerare prima di progettare un salotto a cielo aperto.

  1. Colori e materiali;

  2. Lo stile della casa;

  3. Paesaggio circostante;

  4. Il punto di vista serale.

1_COLORI e MATERIALI.

In tanti parlano dei colori tendenza, ma attenzione a cosa significa. È interessante vedere le nuove proposte di design e di colori, amplia la scelta, ma ragionate sempre secondo il vostro gusto e la vostra personalità.

A parere nostro, i colori nell’arredamento in esterno partono dalle stesse riflessioni che facciamo per i progetti Indoor.

  1. Non devono stancare nel tempo;

  2. Devono esprimere la personalità di chi abita la casa;

  3. Sicuramente non urlati con tonalità sgargianti ma utilizzare colorazioni eleganti, anche nel rispetto dell’ambiente circostante in cui ci si trova.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-28
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-13
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-11

Sicuramente la luce estiva porta ad avere desiderio di colori vivaci, ciò non toglie che vanno saputi dosare.

Vi assicuro che un rosso può essere eccessivo o elegante a seconda della sua tonalità, della superficie che ricopre e della combinazione con altri colori vicini.

Personalmente puntiamo molto su colori leggermente desaturati.
Mantengono una loro tonalità ma, allo stesso tempo, sono scarichi dell’eccesso di colore.
Questo fa si di avere un risultato molto piacevole, di stile e senza tempo.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-07
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-14
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-06
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-26

Preferiamo consigliare telai dalle colorazioni neutre o naturali, per poi divertirsi con i tessuti.
Magari lo stesso cuscino con due varianti cromatiche in modo da alternarli.
Oppure medesima colorazione, se ad esempio piace il bianco, si può mantenere il colore e cambiare tessuto magari con una trama più grande.
State certi che la differenza si nota, sia come gioco di luce che a livello tattile.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-12
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-05
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-17jpg
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-21

Per avere la nostra consulenza.

MATERIALI

Una continua ricerca di nuovi materiali con particolare attenzione alla sostenibilità e al benessere.
La qualità e lo stile si confrontano con il concetto di durabilità dei prodotti in una sfida costante contro gli agenti atmosferici.
Un mobile per gli spazi esterni deve sopravvivere con qualsiasi condizione meteorologica.
Questo significa che, dai materiali alle tecniche di lavorazione, e dalle finiture allo stile, tutto dev’essere curato nei minimi dettagli.
La tendenza è verso materiali naturali e materiali che rispettano l’ambiente, ovvero che possano essere riciclati in modo da ridurre, nel processo produttivo, l’utilizzo di acqua e di additivi chimici, emettendo così meno CO2.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-04
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-10

2_LO STILE DELLA CASA.

Quando progettiamo un living a cielo aperto teniamo sempre in considerazione lo stile che abbiamo dato all’interno. È interessante dare continuità a tutta la casa pur rispettando il ruolo di living a cielo aperto con le sue caratteristiche.

Si può mantenere uno stile elegante in esterno come per l’interno, oppure dare maggiore leggiadria con una texture più colorata per riprendere le sfumature del paesaggio.

Lo stile della casa che vogliamo riportare in esterno, va poi relazionato al contesto.
Se abbiamo optato per uno stile moderno in casa, non è detto che riportato in esterno abbia gli stessi risultati.

Ecco che dobbiamo moderare e ritrovare il giusto equilibrio facendo un ragionamento su ampia scala, e selezionando le aziende che sono più allineate alla nostra idea progettuale.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-23
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-18
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-15
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-20
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-24
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-16

3_PAESAGGIO CIRCOSTANTE

L’importanza del contesto, non solo il paesaggio ma anche la tipologia della casa vista dall’esterno. Com’è fatta e la colorazione presente.

Parlando di paesaggio, andrebbero rispettate le linee guida che ci detta l’ambiente circostante. Tendenzialmente quando si parla di natura e territorio si cerca di inserire un arredo che sia armonioso con il paesaggio.

Avere il privilegio di un contesto piacevole da guardare assume un grande valore quando si sceglie la casa dove vivere. Tutto ciò che andiamo ad inserire dovrà metterci nella condizione di viverlo al meglio senza essere protagonisti.

Il conteso varia a seconda del luogo geografico in cui ci troviamo. Nord e sud, città e lago, città e campagna, entroterra e affaccio sul mare. Questi sono solo alcuni esempi, quello che vogliamo portare alla luce sono i diversi contesti.

Differenti per cromie, per tipologia di vegetazione, per il clima.
In città avrò modo di usare una palette cromatica che, magari nel sud Italia con la forte luce non utilizzerei.

Probabilmente andrò a cercare colorazioni più forti, proprio per il tipo di luce, o forse farò una scelta più vicina alla colorazione dei materiali del luogo.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-09
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-27
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-19

Per avere la nostra consulenza.

Oppure andare leggermente in contrasto con le sfumature cromatiche del paesaggio, ma qui bisogna saper dosare molto bene il colore e fare le giuste scelte.

Vedete come le ipotesi sono varie.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-03
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-29
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-22

4_IL PUNTO DI VISTA SERALE.

Cambiamo punto di vista.
Non basta pensare all’ambiente esterno (giardino o balcone che dir si voglia) solo come utilizzo diurno, ma lo pensiamo anche per gli orari serali.
Nei mesi più caldi le giornate sono più lunghe e il clima è così piacevole da rimanere a godersi il proprio spazio esterno fino a tardi.
E dunque bisogna vederlo anche in quei momenti.

Soprattutto dal punto di vista della luce. Il mondo dell’illuminazione per l’esterno è sempre più ampio. Tante le tipologie da scegliere, e le performance funzionali alle quali rispondere. Esattamente come le lampade negli interni abbiamo una vasta gamma di lampade di design, belle anche come un oggetto d’arredo.

Non ci limitiamo a una sola fonte di luce ma creiamo atmosfera anche in esterno, esattamente come facciamo nel salotto di casa.
Si parte con quelle più tecniche, mirate ad essere funzionali, per poi integrare il progetto con altre di tipologie con un aspetto estetico più accattivante.

Lampade con diverse intensità di luce regolabile, oppure lampade ricaricabili, molto carine anche da utilizzare in mezzo al prato.

arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-01
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-02
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-30
arredare-lo-spazio-esterno-blog-moodcreativo-31

Sempre più collezioni si distinguono per design, personalità, materiali e funzioni d’uso.
Qui ci soffermiamo un istante a rispondere alla domanda costo.

Vi porto a riflettere più che sul costo sul valore di un prodotto di qualità. Tendo a far ragionare in virtù di prodotti che abbracciano da un lato l’estetica che ha un grande valore emozionale, dall’altro sulla durabilità del prodotto.

Un prodotto di qualità dura nel tempo, anzi talvolta con gli anni è ancora più bello. Di fatto la qualità non è solo legata al materiale fine a se stesso ma a tutta una serie di studi fatti per arrivare a quel risultato.

Back To Top

Vuoi una casa così?

PROGETTIAMO PER REALIZZARE

Progettiamo soluzioni d'arredo su misura.