skip to Main Content

In ogni processo di acquisto il fattore emotivo gioca un ruolo fondamentale, questo vale in ogni settore ma in quello immobiliare quest’aspetto acquisisce proporzioni gigantesche.

Per questo motivo l’Home Staging è una tecnica di marketing estremamente potente.

Può essere usata a supporto sia della vendita che delle locazioni immobiliari a prescindere che questi siano completamente vuoti, arredati o parzialmente arredati.
È un ottimo strumento anche per i short rent (affitti brevi/ case vacanza).
In ogni caso serve ad aumentare il valore percepito dell’abitazione al potenziale acquirente, che è quindi disposto a pagarla anche di più rispetto al prezzo di mercato.

valorizzazione immobiliare-moodcreativo

HOME STAGING, A CHI TORNA UTILE ?

I servizi dell’Home Staging sono utili a chiunque abbia necessità di vendere un immobile ottimizzando i tempi di vendita e massimizzandone il ricavo. Tra questi, ci sono ovviamente tutti i PRIVATI che, per ragioni personali, si trovano a dover vendere casa.
Ma la professionalità dell’home stager è addirittura indispensabile per chi è nel business della compravendita immobiliare, ovvero:

INVESTITORI IMMOBILIARI che desiderano aumentare l’utile nella vendita o nell’affitto di immobili (anche in operazioni Rent to Rent);

AGENZIE IMMOBILIARI che vogliono fare la differenza sul mercato immobiliare della loro zona, offrire un servizio aggiuntivo ai loro clienti e velocizzare la vendita dei propri immobili.

valorizzazione immobiliare-homestaging 5-moodcreativo

COME AVVIENE L’INTERVENTO DI HOME STAGING

Lo scopo di ogni intervento dev’essere la creazione nel minor tempo possibile di un ambiente armonico, luminoso, accogliente ma neutro, grazie ad arredi e complementi coerenti con il progetto globale.
Ogni intervento si suddivide in due macro-fasi:

ANALISI E PROGETTAZIONE;
REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI.

Quest’ultima fase può avvenire anche in modo solamente virtuale.
In ogni caso, anche nel Virtual Home Staging, sono imprescindibili alcune condizioni:

  • Studio attento dell’immobile e dei suoi spazi;
  • La definizione e la scelta corretta degli arredi;
  • Uno stile progettuale consono al mercato nel quale l’immobile è collocato.

Durante una prima visita dell’immobile, si studia lo spazio nella sua totalità (spazi, proporzioni, illuminazioni e colori) valutandone pregi e difetti in modo obiettivo.
Analizziamo poi il mercato, il target di riferimento, il luogo e il trend consumo.
Sulla base di questa ricerca preliminare, presentiamo una proposta di progetto con valutazione dei tempi di realizzazione e dei costi.
Il progetto deve comprendere anche un adeguato piano di marketing e di comunicazione che presenti:

  • Identificazione di strumenti di comunicazione, media e piattaforme online dove pubblicizzare la vendita dell’immobile;
  • Servizi fotografici professionali;
  • Redazione di annunci efficaci, studiati sulla basa del target e del mezzo di comunicazione;
  • Proposta di ulteriori forme di comunicazione (es. rendering 3D, video emozionali).
valorizzazione immobiliare-home staging-Moodcreativo-5

PRIMA E DOPO

Back To Top