fbpx
skip to Main Content

Lo stile Moderno Retrò è legato all’architettura della casa che negli anni si è evoluto.
Le sue radici le ritroviamo nello stile moderno nato da una rivoluzione nel mondo dell’architettura tra le due guerre dove furono ripensati ogni criteri di progettazione e di estetica.

Le caratteristiche che più distinguono questo stile sono la funzionalità dello spazio e una elegante semplicità.
In questo stile c’è un lavoro di ricerca armonico e minuzioso di dettagli e finiture che contribuiscono a ricreare l’atmosfera che identifica un preciso arco temporale.
I materiali che si utilizzano per arredare in questo stile sono semplici, spesso brillanti, gli spazi sono calibrati nel modo giusto tra open space e arredi, mentre i colori tendono a essere neutri o scuri, sempre a tinta unita.

Il legame tra bellezza e utilità è indispensabile, niente può essere bello se non è funzionale.

 

Lo stile moderno è forse il più adattabile perché non è molto restrittivo sull’estetica in una visione più generale, volendo mantenere il gusto retrò chiaramente ci sarà un’accurata ricerca per ricreare lo spirito e l’atmosfera di un preciso intervallo temporale.

Back To Top